Sten Hanson

1935

 

La sua ricerca dentro a Fylkingen, si orienta come un intermedia tra letteratura e musica, si propone di sviluppare al massimo livello sia il fonema che l'intonazione, al contrario del testo scritto la sperimentazione può esplicarsi simultaneamente, e il prodotto finale si presenta nella forma di un nastro, CD, da trasmettere via radio piuttosto che di un libro. A parte l'evento in chiave permutazionale di How are you?, stucchevole in performance per la presenza di un telefono, che rende il pezzo un impossibile dialogo tra due strampalati interlocutori, l'altro brano, frutto di anni di lavoro, 1969-73, consiste in una serie di progressioni linguistiche tese a diversi livelli di astrazione del flusso fonetico, a volte, per rendere questa essenza poliedrica del fonema, la stessa registrazione del singolo suono viene riproposta anche sotto cinque e sei vesti formali diverse. L'abilità tecnologica si evince netta, e riesce a porla al servizio di una sperimentazione linguistica che sempre si fa accettare come sana manipolazione spaziale e temporale.